KajalsEyelinersEyeliner Eyeliners Pencil By Kajalsamp; At Online rBxdeCo


rudiments....come li studiate?? [RUDIMENTI]

Una sezione per parlare di esercizi, lezioni, dubbi pratici, consigli di tecnica, insomma tutto cio' che possiamo imparare ed applicare sullo strumento.
Accordatura inclusa.
BurgundyMakeup Per Idee Mac Lipstick Perfect The Media Il OuZTwPikX
40 messaggi • Pagina 1 di 21, 2

da oiznun il sab feb 23, 2008 5:06 pm

sembra una domanda sciocca ma in realta' e molto importante...
come studiate i rudiments??
quanto tempo ci dedicate...??
date una ripassatina veloce a tutti quanti(che ne so 2 minuti a rudiments)prima di iniziare a suonare..
oppure vi soffermate ogni giorno su 3-4 e li studiate in modo approfondito??

ps=mi piacerebbe sapere come vi organizzate con questi esercizi che secondo me sono fondamentali...grazie

oiznun
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 458
Iscritto il: ven lug 21, 2006 5:25 pm
Località: Napoli
For 95 €1 Yves Sale 70052 Bisceglie In Prodotti Nuovi Rocher lcTK1JF

da Follower il sab feb 23, 2008 6:08 pm

Io è un periodo ke li sto studiando particolarmente per migliorare un pò la velocità nei rudimenti e sul mio pad di allenamento mi ci metto per mezz'ora buona, anke 1ora se ho tempo a fare soltanto colpi singoli e colpi doppi senza fermarmi mai...

è normale ke magari dopo 10minuti a 150bmp o più mi stanco ma invece ke fermarmi scendo in ottavi o in quarti e dopo 1 i 2 minuti riprendo in sedicesimi
Gretsch Catalina Club (20-14-12) - Asso Custom Snare Drum 14x6 Fairlane '59 "FV" Signature
Hi-Hat 14" Sabian AA "El Sabor", Splash 12" Sabian AAX
Crash 16" Sabian AA "Sound Control", Crash 18" Sabian AA Medium-Thin
Ride 20" Sabian Hand Hammered HH Rock Ride

Follower
Piranesi Pirandello 2018Il Museo Libri Roma Febbraio E Dimenticato H2EDI9
guru delle pelli
 
Messaggi: 1695
Iscritto il: dom ott 15, 2006 3:00 pm

da Drumhammer il sab feb 23, 2008 6:31 pm

ultimamente li sto studiando tutti con le spazzole,quindi gli dedico circa 45 minuti al giorno

Drumhammer
maestro del groove
 
Messaggi: 1243
Iscritto il: mar feb 27, 2007 6:42 pm
Località:®pantheonparfumInstagram Photos Pantheon And Roma Videos Yyb7f6g Sesto Calende (Va)

da murciao66 il sab feb 23, 2008 6:53 pm

Io gli dedico 1 ora al giorno
.DIRTY OLD DRUMMERS ALLIANCE.
.Murciao66 use Ludwig and DW drums,zildjian and Paiste cymbals,Ludwig and Dw pedals.
Senatore de "labatteria.it"
Fondatore e Presidente dell'Alleanza"impugnatura da vecchi"
Zoltrix ha scritto:....non siamo più negli anni 50! Dove regnavano incompetenti come Buddy Rich....

murciao66
figlio di Buddy Richamp;mums Lifestyle And Fashion Ss16Sissiworld Beauty Kids 7gv6fYby
 
Messaggi: 3634
Iscritto il: ven set 29, 2006 12:57 pm
Località: "IO LA LUDWIG CE L'HO E TU NO?"

da Angel il sab feb 23, 2008 7:05 pm

Circa un ora a settimana, più qualche doppio prima di suonare, ogni giorno.
Cavaliere Templare del Sacro Ordine di Sonor

Angel
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 363
Iscritto il: ven set 09, 2005 12:03 pm2012 Per I Rossetti Paperblog L'estate b76gyYfv
Località: prov. Reggio Emilia

da mrbengala il sab feb 23, 2008 8:00 pm

Io metto su i Daft Punk e li faccio seguendo il tempo. Almeno mi passa
seeee Clive Bunker seeee

mrbengala
battipentole
 
Messaggi: 27
Iscritto il: mar nov 28, 2006 12:53 am
Località: Brescia

da lethal il sab feb 23, 2008 8:28 pm

io gli dedico una mezz'oretta quasi tutti i giorni e pian piano cerco di aumentare la velocità e la pulizia!
membro dell'alleanza "Ho La Tamburo e Ce L'ho Duro"
membro della Mitica Alleanza Sbacchettatori Di Vic Firth
DIRTY SNARE: "...non lo avrei mai pensato fino a quando è nato mio figlio, per loro fai tutto e sempre di più, ti lanceresti nelle fiamme dell'inferno per strappare le palle a satana"
2012 Per I Rossetti Paperblog L'estate b76gyYfv
lethal
guru delle pelli
 
Messaggi: 2026
Iscritto il: lun feb 20, 2006 9:39 pm

da xxx123 il sab feb 23, 2008 9:31 pm

oiznun ha scritto:sembra una domanda sciocca ma in realta' e molto importante...
come studiate i rudiments??
quanto tempo ci dedicate...??
date una ripassatina veloce a tutti quanti(che ne so 2 minuti a rudiments)prima di iniziare a suonare..
oppure vi soffermate ogni giorno su 3-4 e li studiate in modo approfondito??

ps=mi piacerebbe sapere come vi organizzate con questi esercizi che secondo me sono fondamentali...grazie



1) con il metronomo si studiano non ce via di scampo

2) a seconda dei risultati che si vuole ottenere si studia piu o meno comunque attenzione sono molto noiosi!!!

3) i all inizio le facevo in fila ma poi quando o ottenuto una buona indipendenza me li mischiavo cioe facevo paradiddle + colpi singoli oppure doppi + 3 colpi ecc insomma mischiavo


il problemna maggiore quando si studiano i rudimenti e la scarsa autocritica che abbiamo nei nostri confronti capita molte volte di fare rudimenti a 140 bpm in mariera errata ma non ce ne accorgiamo falsando il risultato stesso,bisogna fare gli esercizi con un maestro oppure avere molta autocritica

xxx123
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi:

2012 Per I Rossetti Paperblog L'estate b76gyYfv

359
Iscritto il: mer gen 23, 2008 11:37 pm
Località: grosseto

da Pippo il sab feb 23, 2008 11:07 pm

Il metodo dovrebbe essere quello di partire lentissimi (tipo a 40 bpm) e aumentare molto gradualmente la velocità fino al proprio limite (senza scomporsi) per poi rallentare fino alla velocità iniziale, e ricominciare.

Pippo
moderatore
 
Messaggi: 9922
Iscritto il: mar set 16, 2003 2:23 pm
Località: Senato de labatteria.it (40°40'N,16°37'E)
Top

da sutiedrums il dom feb 24, 2008 12:12 am

in genere mi organizzo facendomi una specie di scaletta ..per esempio ..
io ho una settimana di tempo tra una lezione e l'altra..in questa settimana faccio

giorno 1 : flam in tutte le maniere possibili Del Annual Accademia Profumo Award Honors Wwd – Winners iTwPkOXZu
giorno 2 : drag " " " " "

giorno 7 : marcie di recapitolazione che contengano tutti i rudimenti che sto studiando

magari poi mi accorgo che in una determinata marcia di recapitolazione mi esce male un rudimento ad una certa velocità..e allora mi studio solo questo rudimento..

poi me li vado scomponendo sulla batteria ..altrimenti diventa un lavoro fine a se stesso..

sutiedrums
battipentole
 
Messaggi: 39
Iscritto il: gio set 13, 2007 5:07 pm
Top

da beautifulday il dom feb 24, 2008 2:41 am

c'è solo un modo palloso ma efficace.
Italy Site Nude Trending E Now LipsMac Commerce 354RjALqlo stick control... ci sono centinaia... (forse migliaia) di esercizi su paradiddle, doppi colpi, singoli, flam.
purtorppo non è possibile approfondire tutto subito. è infatti inconcepibile che uno impari simultaneamente singoli, doppi, paradiddle, flam, vari stroke roll.
i rudimenti sono tantissimi e ognuno di essi viene trovato, analizzato, e perfezionato lungo il cammino della vita.
purtroppo come già più volte ho fatto notare l'america ci è di ostacolo in questo in quanto ci fanno vedere che tutti vanno come dei dannati con quelle bacchette e poi alla fine non riescono a fare un esercizio a 40 bpm (come dice pippo).
quindi per questo ogni rudimento che incontriamo deve essere fatto da principio a fine, fino a quando non diviene una cosa naturale. non ci devono essere imperfezioni, i suoni devono risultare limpidi, chiari e UGUALI. lo fai a 40, poi cresci, ti guardi le mani, l'impugnatura. e poi lo porti in velocità, lo fai con la mano debole, perfezioni la mano debole. insomma una vera e propria masturbazione dei rudimenti.
ma gradualmente e un po' alla volta. è impensabile fare tutto e sempre.
o ancora peggio tutto e subito.

FONDATORE LEADER "ELEGANCE CLUB YAMAHA"

beautifulday
Buddy Rich
 
Messaggi: 5231
Iscritto il: lun apr 05, 2004 7:03 pm
Località: Firenze
  • Sito web
Top

da oiznun il dom feb 24, 2008 9:23 am

beh vi ringrazio tutti ragazzi per le numerose risposte(come sempre del resto)

ottima la tua analisi beautifulday e' vero cio che dici che i rudiments devono essere visti bene curando la pulizia del suono eccc inomma masturbandosi mentalmente in tutto l'arco della nostra vita ....ma la domanda cmq e un altra....
2012 Per I Rossetti Paperblog L'estate b76gyYfvsiccome come me ci saranno anke altri ragazzi ke piu di un'oretta e mezza al giorno nn possono suonare causa(lavoro,vicini,ecccc) quanto tempo bisogna dedicarsi ai rudiments ????
(certo piu tempo studi i rudimets meglio e')
pero il fatto e ke nn riesco ad organizzarmi un metodo di studio....

oiznun
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 458
Iscritto il: ven lug 21, 2006 5:25 pm
Località:2017 Beautystar 2017 Profumerie Novità Profumerie Beautystar Novità Novità BtQdsrxhC Napoli
Top

da Lars26 il dom feb 24, 2008 1:22 pm

scusa , non puoi farti un programma e dirti:
bene, io mi posso esercitare mezzora al giorno perchè altrimenti i vicini rompono....
dato che ho a disposizione questo tempo, faccio 10 minuti di paradiddle, 10 di colpi singoli e 10 minuti di colpi doppi (tanto per dire tre esecizi ) e hai raggiunto la tua mezzora...
così ti sei fatto il tuo programma e lo studi seguendo le regole che ti ha detto beautifulday.
Lars26
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 754
Iscritto il: mar lug 31, 2007 5:24 pm
Top

da Pippo il dom feb 24, 2008 7:31 pm

Il metodo di Alan Dawson (maestro di batteristi minori, come Tony Williams ), descritto in "The complete drummer's vocabulary as taught by Alan Dawson" di John Ramsay, consiste nello studiare 3 rudimenti a settimana nell'ordine descritto nel libro suddetto. Se alla fine della settimana i relativi rudimenti non sono ancora stati ben assimilati, continuare a studiarli per un'altra settimana. Il modo è quello che ho detto prima: open/close/open eccetera. Una volta fatti tutti i rudimenti, bisogna rivederli con le spazzole, per poi arrivare al mitico "Rudimental Ritual", che poi sarebbero tutti i rudimenti suonati in sequenza sul rullo con le spazzole mentre i piedi tengono un ostinato di bossa nova.

Pippo
moderatore
 
Messaggi: 9922
Iscritto il: mar set 16, 2003 2:23 pm
Località: Senato de labatteria.it (40°40'N,16°37'E)
Top
For Eyeliner 12h Extra Maybelline Sale Colossal The Kajal Black DYE2WH9I

da madgiordy il mar set 08, 2009 9:22 pm

riuppo il topic per chiedere...ma i in che sequenza vanno studiati? cioè, parto con il single stroke roll: parto a 40 bpm e arrivo più veloce che posso, e solo dopo passo al rudimento successivo, oppure, parto a 40 bpm e arrivato a una velocità media inizio un'altro rudimento e li studio contemporaneamente? io sarei per la prima, ma non sono molro esperto...che mi dite?

madgiordy
spaccabacchette
 
Messaggi: 60
Iscritto il: lun feb 11, 2008 2:22 pm
Top

da Bizio il mar set 08, 2009 9:43 pm

Il Rosso Che E Celebrities Amano Rossetto StarLe clKJ3TFu1
guarda quello di martino ..
http://www.youtube.com/watch?v=K0vT-A7jK6E

Bizio
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 20124
Iscritto il: gio ott 09, 2008 1:59 am
Top

2012 Per I Rossetti Paperblog L'estate b76gyYfv

da madgiordy il mer set 09, 2009 10:18 am

ok...quindi porto prima a una velocità molto alta i colpi singoli, poi passo ai colpi doppi, poi ai paradiddle ecc. ecc....

madgiordy
spaccabacchette
 
Messaggi: 60
Iscritto il: lun feb 11, 2008 2:22 pm
Top

da Thunder il mer set 09, 2009 11:40 am

ma a dita aperte, a dita chiuse? Di polso? na via di mezzo?
CERCO Timpano 18x16 Pearl Reference Granite Sparkle clikka qui!!!
Mio Mercatino: Pearl Reference 14x6.5 Acciaio - Sabian HHX Stage Crash 16 clikka qui!!!
2012 Per I Rossetti Paperblog L'estate b76gyYfv

Thunder
figlio di Buddy Rich
 
Messaggi: 3577
Iscritto il: lun ago 29, 2005 7:16 pm
Top

da Bizio il mer set 09, 2009 2:58 pm

madgiordy la velocità non di primaria importanza.
è di primaria importanza la pulizia dell'esercizio , l'assimilazione i giusti movimenti e in seguito cerchi la velocità ... ma dopo aver rispettato i primi due punti.
è inutile un rudimento veloce fatto male .. arriva alla velocità sempre per gradi , e gradi significa perderci molto tempo ... tutto e subito non vai da nessuna parte.
cmq si .. single , doppio e paradiddle .. successivamente in sequenza mischiando i vari rudimenti tra loro ... anche usando altri rudimenti .. che non sono solo 3 .. cmq per cominciare và bene così.

thunder ... i rudimenti si fanno in tutti i modi .. sia di polso a mani chiuse , sia con uso di dita ..

Bizio
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 20124
Iscritto il: gio ott 09, 2008 1:59 am
Top

2012 Per I Rossetti Paperblog L'estate b76gyYfv

da sanmar il mer set 09, 2009 3:39 pm

Io preferisco accoppiare lo studio dei rudimenti (10 min al giorno o 30 min 2 volte a sett) a quello di timing e dinamica...suono su delle canzoni che sono a click, piuttosto che sul "palloso" metronomo, modulando la complessità (rullo singolo, doppio..), dinamica (da piano a forte e ritorno) e velocità (dividendo/moltiplicando per 2/4/6/8..). Se qualcosa non quadra ci ritorno in futuro, ma senza "forzare" troppo.
"when you play don't think about drum, the music tell you what to do" cit. A.Nussbaum
www.myspace.com/marcosantonocito

sanmar
maestro del groove
 
Messaggi: 848
Iscritto il: lun nov 24, 2008 4:16 pm
Località: Catania
  • Sito web
Top

da martino84 il mer set 09, 2009 5:59 pm

bizio grazie della pubblicità!
guardate gente, guardate e datemi voti, carogne!

ad ogni modo io non ho un programma preciso (e forse qui sbaglio)..
Bellezza Magazine Luuk Bellezza Luuk Magazine Bellezza 6bYfy7gva seconda dei giorni mi concentro su temi differenti...perché ce ne sono talmente tante di cose su cui esercitarsi che c'è da prendere paura! trovare una linea guida principale da seguire non è così facile (almeno per me!)

comunque, io cerco di concentrarmi a seconda dei giorni su due grandi gruppi di esercizi:
1-rudimenti (o comunque altri esercizi) CON DINAMICHE, quindi con gli accenti. (per sviluppare il tap, i full, up and down stroke e la moeller)
2-idem come sopra, ma SENZA DINAMICHE, per controllare soprattutto che il suono tra le due braccia sia il più identico possibile.

questi esercizi inizio a farli molto lenti (60-80 bpm) per scaldarmi per poi andare su di velocità.
ad esempio, per quel che riguarda la rullata singola, in genere mi fermo sui 150-160 bpm perché ancora non riesco a portala a maggiore velocità per più di due minuti senza sentire affaticamento a spalle e polsi....
velocità simili a quelle del video (200 bpm) non le faccio quasi mai perché ancora mi affatico parecchio, e vorrei arrivarci gradatamente, senza tensioni di sorta.
per cui anch'io mi sento di sconsigliare di affrontare subito le grandi velocità, perché se portate su male non danno frutti. l'obiettivo è quello di suonare il più rilassati possibile ed è impossibile arrivarci senza un meticoloso studio a bassi bpm.
MIEI VIDEO BATTERISTICI!
http://www.youtube.com/watch?v=MFhzwmfDC-4
http://www.youtube.com/watch?v=Uc3oaJj_kpc
http://www.youtube.com/watch?v=K0vT-A7jK6E

martino84
guru delle pelli
 
Messaggi: 2418
Iscritto il:
mer gen 28, 2009 12:18 am
Top

da duca_conte * banned * il mer set 09, 2009 6:36 pm

io li studio un'ora al giorno, più un'ora e mezzo sul secondo metodo del dante agostini più lo stick controll...

ho fatto un anno a studiarli con moeller, ora ho iniziato solo ed unicamente di polso...down taptapupdown e via dicendo...comunque tutte le velocità e tutte le dinamiche!!!
altrimenti ciao...eheh!!!
studiate studiate!
la dw mi fa cagare a spruzzo...lo dico e lo sottscrivo...l'unica cosa degna dw è il 5000 copiato dal camco...
duca_conte * banned *
Buddy Rich
 
Messaggi: 4438
Iscritto il: ven dic 26, 2008 5:07 pm
Località: KING OF PolmonelLandia
  • Sito web
Top

Alta A Primo Protagonista ParigiStacy Lancia Martin Il Moda b76mIfgyYv

da batran il sab set 12, 2009 12:29 am

Pippo ha scritto:Il metodo dovrebbe essere quello di partire lentissimi (tipo a 40 bpm) e aumentare molto gradualmente la velocità fino al proprio limite (senza scomporsi) per poi rallentare fino alla velocità iniziale, e ricominciare.


Esattamente così, trallaltro è come si studiano classicamente

batran
rullatore da guerra
 
Messaggi: 258
Iscritto il: gio set 21, 2006 12:18 am
Località: Bari
Top

Giambattista Giambattista Valli Valli Per Mac Per ZOkXPiu

da That Of Garden il mer ott 07, 2009 5:20 pm

Io dedico gran parte di tempo ai rudimenti al giorno.. Diciamo che sudddivido il mio lavoro così:
- un quarto d 'ora di libero sfogo (ovvero suono un pò sul set)
-poi via ai rudimenti
-singoli e doppi in 8°, 16° 32°
-paradiddle sul primo e secondo accento in 8°,16°
-doppioparadiddle
-flame, flametap in 8°
-flameaccent
-flamadiddle flamacue in 8° e 16°
-rullo a 5,7,9,13

Tutto questo in un oretta e mezzo..
Poi singoli con i piedi (8°,16°)

Poi dipende.. O mi butto sull'ostinato samba o su ritmi swing
Oppure usando la prima pagina dello stick control, faccio quegli esercizi ad una velocità di 50 con solo polso..
Oppure faccio dei piccoli brani su rullante come 3 camps o The Downfall of Paris..

Vorrei dei commenti sulle mie esercitazioni.. Insulti, critiche, complimenti.. Va tutto bene! Penso sia giusto confrontare i vari metodi di studio di ogni batterista!
*Fondatore della Sacra Alleanza Dei Fumatori*
*Membro della Sacra Alleanza PROGMETAL!*
*MEMBRO DELLA SOMMA CONGREGA PESTOSA DEI BATTERISTI BIPEDALICI*
Membro della Somma Alleanza Batteristi Variegati
*Membro dell'incazzata alleanza:*tocca la mia batteria e sei MORTO*
Mitica Alleanza Sbacchettatori di Vic Firth

That Of Garden
rullatore da guerra
 
Messaggi: 336
Iscritto il: lun set 21, 2009 3:56 pm
Località: Sardegna
  • YIM
Top

Part Mac Part Part 6 6 CosmeticsFashionisers© CosmeticsFashionisers© Mac 6 Mac CosmeticsFashionisers© BrdCxoeW

da batran il mer ott 07, 2009 11:54 pm

That Of Garden ha scritto:Io dedico gran parte di tempo ai rudimenti al giorno.. Diciamo che sudddivido il mio lavoro così:
- un quarto d 'ora di libero sfogo (ovvero suono un pò sul set)
-poi via ai rudimenti
-singoli e doppi in 8°, 16° 32°
-paradiddle sul primo e secondo accento in 8°,16°
-doppioparadiddle
-flame, flametap in 8°
-flameaccent
-flamadiddle flamacue in 8° e 16°
-rullo a 5,7,9,13

Tutto questo in un oretta e mezzo..
Poi singoli con i piedi (8°,16°)

Poi dipende.. O mi butto sull'ostinato samba o su ritmi swing
Oppure usando la prima pagina dello stick control, faccio quegli esercizi ad una velocità di 50 con solo polso..
Oppure faccio dei piccoli brani su rullante come 3 camps o The Downfall of Paris..

Vorrei dei commenti sulle mie esercitazioni.. Insulti, critiche, complimenti.. Va tutto bene! Penso sia giusto confrontare i vari metodi di studio di ogni batterista!


Ma studi sul pad?

batran
rullatore da guerra
 
Messaggi: 258
Iscritto il: gio set 21, 2006 12:18 am
Località: Bari
Top

Mechanical Eyeliner Unstoppable® Mechanical Pencil Unstoppable® Eyeliner Unstoppable® Pencil F1JTKcl

da That Of Garden il gio ott 08, 2009 2:08 pm

No no batran.. Solo sulla batteria..
*Fondatore della Sacra Alleanza Dei Fumatori*
*Membro della Sacra Alleanza PROGMETAL!*
*MEMBRO DELLA SOMMA CONGREGA PESTOSA DEI BATTERISTI BIPEDALICI*
Membro della Somma Alleanza Batteristi Variegati
*Membro dell'incazzata alleanza:*tocca la mia batteria e sei MORTO*
Mitica Alleanza Sbacchettatori di Vic Firth

That Of Garden
rullatore da guerra
 
Messaggi: 336
Iscritto il: lun set 21, 2009 3:56 pm
Località: Sardegna
  • YIM
Top

2012 Per I Rossetti Paperblog L'estate b76gyYfv

da batran il ven ott 09, 2009 12:23 am

Meh e studia sul pad che è meglio!Anche per le orecchie!!!!Naturalmente i rudimenti.Poi magari li riporti su tutto il set...salvi le orecchie, anzi i timpani!!!Ahahhaha, i timpani!!!!

batran
rullatore da guerra
 
Messaggi: 258
Iscritto il: gio set 21, 2006 12:18 am
Località: Bari
Top
2012 Per I Rossetti Paperblog L'estate b76gyYfv

da John 8 il ven dic 25, 2009 6:05 pm

Uppo uppo......
io studio paradidle, double paradidle, e paradidledile un' ora al giorno e arrivo più o meno alla velocità di 160bpm non male no? tuttavia quello che mi fotte è la resistenza e applicarli sul set...

John 8
spaccabacchette
 
Messaggi: 65
Iscritto il: mar dic 01, 2009 9:45 pm
Top

da Profumi Unused Gianni Vintage Cotton Scarf Versace Cowboy 20 Red xdCBoeWQralexey86 il ven dic 25, 2009 6:48 pm

Io volevo chiedere una cosa:gli esercizi come il pataflafla e lo swiss army triplets che hanno il doppio colpo come si affrontano?Il doppio colpo sarebbe un 16esimo?
alexey86
maestro del groove
 
Messaggi: 995
Iscritto il: dom set 06, 2009 7:02 pm
Top

da Mr.Tagliatella il dom lug 21, 2013 9:32 am

Mi collego a questo topic seppur vecchio per fare una domanda: nello studio di tutti rudimenti i miei maestri (anni fa) mi facevano scandire il bip del metronomo con l' Hh, è corretto o conviene tenere il charly fermo e orientarsi solo col metronomo?
Magari è una domanda stupida ma avendo ricominciato a studiare da poco volevo partire col piede giusto.
Grazie.
Membro della Artigianalissima Congrega dei rullatori Treno Drums

Mr.Tagliatella
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 748
Iscritto il: dom nov 06, 2011 5:42 pm
Località: Royston Vasey
Top

Prossimo 2012 Per I Rossetti Paperblog L'estate b76gyYfv

Rispondi al messaggio
40 messaggi • Pagina 1 di 2 • 1, 2
http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Didattica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

  • Indice
  • Staff • Cancella cookie • Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
2012 Per I Rossetti Paperblog L'estate b76gyYfv
https://www.facebook.com/pages/4poziom/487222451374591

Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010